L’idea

Ad ogni biglietto vengono piantati 2 alberi per legare le emissioni di CO2 per la visita di un evento – concerto, festival musicale, visita allo stadio, visita al museo, festa popolare, …. – entro un anno.

Quanto ciò possa essere efficace è illustrato dal seguente esempio di “tifoso di calcio”:

Dovrebbero essere piantati quasi 60.000 alberi per compensare le emissioni di CO2 di una giornata di partite della prima Bundesliga (in 10 anni).

https://www.deutschlandfunk.de/serie-endspiel-ums-klima-1-klimasuender-fussballfan.1346.de.html?dram:article_id=437166

E se pianti due alberi per biglietto?

Nella stagione 2017/18, una media di 394.911 spettatori per giornata di gara è arrivata negli stadi (https://www.dfb.de/bundesliga/statistik/zuschauerzahlen/). In questo modo si pianterebbero quasi 790.000 alberi per partita al giorno. Ciò corrisponderebbe ad una superficie di oltre 631 campi da calcio. Le emissioni di una giornata di incontri sarebbero bloccate in 12 mesi.

Se aggiungiamo la seconda e la terza Bundesliga, il calcio da solo permetterebbe di piantare oltre un milione di alberi per partita al giorno.

Il costo per ogni individuo sarebbe di soli 2€ per giornata di partita – un piccolo importo a titolo personale.